martedì 17 gennaio 2012

Le donne cinesi di Jia Lu













Lu Jia è nata nel 1954 a Pechino ed è la figlia del pittore petrolifera cinese Lu Enyi.Mentre viveva in Cina, Lu Jia ha lavorato come infermiera di sala operatoria, attrice e direttore della rivista. Nel 1980 fu ammesso all'Accademia Centrale di Arte e Design  ha studiato sotto Fan Zeng , diplomandosi nel 1983.


















Nel 1983, Jia Lu lasciato la Cina per studiare arte in Canada, prima presso la Toronto School of Art e in seguito come uno studente laureato alla York University Faculty of Visual Arts. Lei è stato eletto alla Ontario China Artists Association. La sua prima mostra personale importante era al Sarnia Public Art Gallery nel 1989.


















Dal 1983 al 1995 ha lavorato principalmente in inchiostro cinese e mixed media, Dal 1983 al 1995 ha lavorato principalmente in inchiostro cinese e mixed media. Il suo lavoro maturo in oli dimostra un interesse per il Buddismo e un'estetica prettamente femminile e può essere visto come una risposta al approccio sensuale maschile per il nudo femminile. 

















Tuttavia, ha anche dipinto a figure maschili.  In numerose interviste ha sottolineato l'importanza della bellezza nel suo lavoro, che lei e un'estetica prettamente femminile e può essere visto come una risposta al approccio sensuale maschile per il nudo femminile. 





















                                                                        www.jialu.com





Nessun commento:

Posta un commento