lunedì 16 settembre 2013

I dipinti iperealistici di Eric Zener






Eric Zener (1966, Astoria, Oregon ) è un artista americano fotorealista  noto soprattutto per i  dipinti di soggetti solitari, spesso in o su piscine .
Nato da un padre psicologo  e una  madre violinista ,è 'cresciuto nella comunità costiera di Encinitas, California .





 Dopo aver conseguito un Bachelor of Arts  ed una laurea in psicologia   ha lavorato per breve tempo come committente per un grande magazzino, prima mettersi uno zaino in spalla e andare in giro per il mondo per quasi due anni, barattando dipinti in cambio di vitto e alloggio.





Nel 1991 si stabilisce a San Francisco.  Dal 2009 vive con la moglie Julie, , socio in affari, e sua modella preferita, a Mill Valley,  in California . Dipinge per lo più fuori di uno studio a San Francisco. 





Le opere di Zener sono state esposte e vendute in tutto gli Stati Uniti, che a livello internazionale, e fanno parte di una serie di importanti collezioni d'arte private e aziendali





Zener è un  artista autodidatta. A partire dal 2004  ha creato più di 600 opere. I suoi dipinti, per lo più a olio , sono fotorealisti o "super-realisti" . Zener stile descrive il suo stile  come " Rinascimento contemporaneo".





Nel 2003, mentre viveva in Costa Brava  (Spagna) , Zener si interessò a guardare i bagnanti e ha iniziato una serie di dipinti di acqua e di persone che interagiscono con l'acqua.  





Molti dipinti di questo periodo raffigurano donne che nuotano  sott'acqua traaria bolle, o  che si tuffano in acqua e sono stati descritti come una reminiscenza dell' Hudson River School e  dei pittori della Barbizon  School.





Per la serie "sperimentale" di immagini d'acqua, Zener  ha dipinto sopra lucidi fotografici che erano stati montati su una cassa di legno ricoperta di foglia d'argento e poi ricoperto di resina . 








www. ericzener . com

Nessun commento:

Posta un commento