mercoledì 16 ottobre 2013

Le morbide donne di Ada Breedveld

Ada Breedveld è un artista di Amsterdam autodidatta. Non ha mai frequentato una scuola d'arte. Fin da bambina diventare un artista è stata la sua aspirazione per tutta la vita.















Durante gli anni settanta Ada inizia ad esporre le sue opere a Rotterdam, dove fin dall'inizio ha vinto un prestigiosi premi in riconoscimento del suo talento .















Tuttavia, nonostante la sua calda accoglienza e riconoscimento nel mondo dell'arte, è stato difficile per  lei guadagnarsi da vivere.Per non rinunciare al suo sogno, Ada ha lavorato per diversi anni come mailwoman mentre lei ha continuato a sviluppare le sue abilità















Ada è affascinata ed ispirata dal Surrealismo - una tendenza in arte dove i soggetti non sono rappresentati dal loro aspetto fisico esteriore, ma piuttosto attraverso la fantasia che nasce da dentro di noi (come i sogni). 
















A poco a poco ha scoperto il suo proprio stile e il tema tipico: "l'imponente, presente, grande donna". La figura principale dell'arte di Ada si è meglio descritta come un 'bon vivant'. 
















Ha una canzone sulle labbra, un bicchiere in mano, c'è un uccello nel cielo blu, lei è vicino alla fisarmonica allegro e il grande tuba e questo è come le navi che passano!































Our Pleasure











































www. adabreedveld . nl








1 commento: