domenica 6 ottobre 2013

Itzachak Tarkay - Impressionismo figurativo

Itzchak Tarkay (1935 - 3 giugno 2012) è stato un pittore acquarellista israeliano nato in Austria  .
Nel 1944, Tarkay e la sua famiglia sono stati inviati al campo di concentramento di Mauthausen, fino Allied liberazione li ha liberato un anno dopo.








Nel 1949 la sua famiglia emigrò in Israele, che vive in un kibbutz per diversi anni. Tarkay frequentato l'Accademia Bezalel di Arte e Design dal 1951, e si laurea al Avni Institute of Art and Design nel 1956.








La sua arte è influenzata dalla Impressionismo francese, e Post-Impressionismo, in particolare Matisse e Toulouse-Lautrec. Il suo lavoro è stato esposto presso l'Expo Internazionale d'Arte di New York nel 1986 e nel 1987. E 'stato oggetto di tre libri, tutti pubblicati dalla Park West Galleria, il suo rivenditore.














Vedendo dipinti di Tarkay non si può non ricordare gli artisti dell'Ecole de Paris, in particolare i Nabis e dei Fauves. Hanno una straordinaria ricchezza cromatica ed evocano il disegno decorativo di un bellissimo arazzo. 













Tuttavia, la sua tecnica è  ortodossa: su una base colorata ottenuta attraverso processi uniformi per la seta, Tarkay applica nuovi strati di vernice che creano texture, trasparenze e profondità.










Il modo in cui tratta le forme è a metà strada tra l'astratto e il figurativo. I temi sono quasi sempre la stessa: gruppi di donne in ambienti esterni o interni con un look retrò .Tarkay attinse l'intero regno della storia dell'arte in un corpo di lavoro che non è solo esteticamente piacevole e compositivamente seducente, ma un fenomeno culturale.












I colori vivaci e  i modelli piatti ripercorrono  sentieri forgiati da Matisse, Mouly, e dei Fauves. Come Picasso e Tobiasse, lo scultoreo cresce più forte del pittorico. I dipinti passano attraverso una trasformazione astratta, la prospettiva si dissolve in colori e forme, il  viso rimane, e ricostruisce il mondo intorno a quello .










Itzachak Tarkay è certamente uno degli artisti più influenti del 21°secolo. Si è guadagnato il riconoscimento a livello mondiale come uno dei maggiori artisti figurativi del nostro corso della vita. Le sue collezioni si trovano in collezioni d'arte più esclusive del mondo e musei di tutto il mondo, e il suo prestigio continua a crescere con i collezionisti d'arte in tutto il mondo.





















1 commento: