mercoledì 30 ottobre 2013

L'arte Naif di Franco Conti




Franco Conti, pittore naif e sensibilissimo poeta dialettale, è vissuto sempre nella sua Alpignano ed è prematuramente scomparso nel 1991 a soli 49 anni.Un tema ricorrente nella pittura di Conti è anche l'avvicendarsi delle stagioni, cominciando sempre dall'inverno (perchè cosi comincia l'anno), dagli scenari innevati, con le casine minuscole, le luci alle finestre ed il lento crepuscolo trasparente.Dipingeva come altri raccontano, parlava per immagini, e si esprimeva bene, con candore, ingenuità, immediatezza. l suoi quadri sono proprio com'era lui; intensi, diretti, pieni di vita. 




































Nessun commento:

Posta un commento