venerdì 22 novembre 2013

I dipinti neo-surrealistici di Patricia Van Lubeck









Patricia Van Lubeck è un artista neo-surreale nata il 6 luglio 1965 a 
Amsterdam. Dal 2005 vive e lavora  in Nuova Zelanda ed ha  esibito i suoi lavori nei Paesi Bassi, Lussemburgo, Inghilterra, Portogallo, Taiwan, Hong Kong, Australia e Nuova Zelanda. Nel 2010 ha ricevuto una borsa di studio dalla Fondazione Pollock-Krasner di New York.
Anche se il suo stile è spesso considerato come surreale, il suo lavoro non rientra strettamente in quella categoria. I suoi quadri sono apparentemente semplici nella composizione ma eseguiti  con incredibile ricchezza di  dettagli e visivamente molto dinamici. I suoi quadri hanno elementi realistici, ma soprattutto un'atmosfera straniante. Le sue opere degli ultimi anni mostrano paesaggi e specie di piante strane, che lei chiama i suoi "giardini psichedelici".






















































vanlubeck . com

Nessun commento:

Posta un commento