lunedì 16 dicembre 2013

Alexej Ravski

Nato nel 1961 , Alexej Ravski  espone  in Francia, Germania , Belgio, Olanda , Stati Uniti , Bielorussia e la sua nativa Russia.




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




"I sogni sono il linguaggio di Dio. " Questo aforisma dello scrittore Martin Walser porta l' arte di Alexej Ravski al punto  focale : i dipinti di Ravski hanno la profondità e la verità di un sogno , sono pieno di nostalgia di un paradiso perduto .


Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image



Al posto delle leggi della natura che l'artista sfrutta le leggi della fantasia. Senza immaginazione non c'è alcun cambiamento nell'esistenza . Senza utopia e la visione di un altro mondo , non ci sarà alcun cambiamento nel mondo . 



Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image



Il fantastico immaginario di Alexei Ravski è comprensibile come un inno al potere dell'immaginazione . Ma in questo inno caratteristico , non c'è solo importante : c'è il tono tragico e minaccioso che conserva la vita delle persone mai completa.


Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image




Hebergeur d'image



C'è qualcosa di inquietante e forse l'enigma di un altro mondo sogna ancora dentro di noi , ed è un sogno ancora più bello. Vi è il regno della luce e del colore che governa nelle sue opere  e anche il regno del buon umore e  del gioco grottesco .


Hebergeur d'image



Hebergeur d'image











Alexej Ravski



www. ravski . com




Nessun commento:

Posta un commento