martedì 10 dicembre 2013

I fanciulli di Sergei Rimashevsky



Sergei Rimashevsky nasce nel 1964 a Grodno, Bielorussia. Frequenta  il Glebov Art Colledge a Minsk begli anni 1980-84.  Studia pittura all'Accademia d'Arte. Ottiene il master in pittura ad Amsterdam. E' membro dell' Unione Artisti Bielorussi, partecipando a numerose mostre in Bielorussia, Olanda, Russia e Germania. Le sue opere sono state acquistate da collezionisti privati in Bioelorussia, Olanda, Germania ed Israele.
I suoi dipinti, tratti  dalle reali esperienze di vita di segretezza, insinuazioni, risvegliando l'immaginazione. L'artista rivela il mondo del singolo, ma la lettura del mondo è disponibile solo per lo spettatore riflessivo, pronto a immergersi nel mondo dell'infanzia.








































































































1 commento: