domenica 29 dicembre 2013

Il Museo subacqueo di Jason deCaires Taylor


Jason de Caires Taylor


Nato nel 1974 da padre inglese e madre della Guyana, Taylor è cresxiuro in Europa ed in Asia, ove ha esplorato fin dall'infanzia le barriere coralline.Educato nel sud-est dell'Inghilterra, Fu educato nel Kent , Inghilterra del Sud Est e da adulto ha frequentato Camberwell College of Arts Institute di Londra, dove si è laureato nel 1998 con una laurea con lode in Scultura e Ceramica   Ha continuato a diventare un istruttore subacqueo qualificato e naturalista subacqueo. Con oltre 18 anni di esperienza di immersione sotto la sua cintura, Taylor è anche un premiato fotografo subacqueo, famosa per le sue immagini drammatiche, che catturano gli effetti metamorfosi del mare sulle sue sculture in evoluzione.Nel 2006, Taylor ha fondato e creato il primo parco di sculture sottomarino del mondo. Situato al largo della costa di Grenada nelle Indie Occidentali è ora elencato come uno dei Top 25 meraviglie del mondo da National Geographic.










La Musa (Museo Subacqueo de Arte) è la sua ultima monumentale opera: un museo di  sue 500 sculture , che si trova in Messico, sommerso al largo della costa di Cancun,  considerato come una delle meraviglie del mondo.






Numerose pubblicazioni e documentari hanno caratterizzato il suo straordinario lavoro, tra cui la BBC, CNN, USA Today, The Guardian, Vogue, New Scientist e Discovery Channel, ma nulla riesco a fare giustizia alla natura effimera della sua arte, per ogni visita effettiva i suoi siti è unico e soggetta alla, ambiente fluttuazione dinamica dell'oceano


























Nessun commento:

Posta un commento