lunedì 9 dicembre 2013

Il pop surrealismo di Mia Araujo


Nata e cresciuta a Los Angeles , Mia Araujo è stata a lungo affascinato da storie e personaggi  e  dalla complessità multiforme che rende ogni persona unica .

Mia crede che tutti gli individui contengono un intero universo dentro di loro , che è invisibile ad occhio nudo . Il suo lavoro si concentra sul dare forma alle forze invisibili all'interno dei suoi soggetti, i loro pensieri , ricordi , emozioni e storie complesse . Sono queste le qualità che si incastrano a formare un vasto , ricco interno- paesaggio di identità e di mitologia per i suoi personaggi .Mia trae ispirazione da tutto ciò , ma soprattutto racconti di fate , performance art , la fotografia d'epoca , musica, letteratura , animazione e culture del mondo.

Nel maggio 2007 , Mia si è laureato come valedictorian da Otis College of Art and Design, con un BFA in Illustrazione e  in scrittura creativa . Il suo lavoro è esposto  in gallerie pop - surrealista di primo piano negli Stati Uniti ed è stato pubblicato su Spectrum, Society of Illustrators Los Angeles , e il Creative Quarterly .
.























































Nessun commento:

Posta un commento