sabato 4 gennaio 2014

Gli innamorati di Anton Arkhipov


Nato nel 1964 e cresciuto a Mosca , Anton Arkhipov scende da un albero genealogico di diverse generazioni di artisti, musicisti e attori . Anton è  cresciuto in un ambiente artistico in cui erano rappresentate varie scuole e tendenze dal Realismo russo del 19 ° secolo al 20 ° secolo Avant -garde e l'arte contemporanea .










Arkhipov ha mostrato i suoi dipinti in mostre sponsorizzate dal governo realista sociale fino al 1987 , quando cominciò a mostrare il lavoro non tradizionale in mostre "underground" con un giovane gruppo di artisti denominato " Kovcheg " ( Ark ) .











Durante questo periodo , Anton ha iniziato a lavorare sul ripristino di icone  in chiesa, murales e affreschi in cerca della propria anima e dello stile  privo di tendenze politiche o popolari. 











Come risultato , la sua arte è stata riconosciuta nei paesi dell'Europa occidentale , Italia, Inghilterra e Spagna, dove ha avuto diverse mostre . Nel 1990 , Anton si trasferì in America dove ha continuato fino ad oggi a perseguire una ricerca in continua evoluzione di rappresentare l'umanità e il suo spirito immortale su tela , sculture in bronzo e altre forme di media .



















Nessun commento:

Posta un commento