giovedì 13 febbraio 2014

Françoise de Felice






Françoise de Felice  è nata a Parigi da  padre italiano e madre francese e a Parigi  ha trascorso i suoi primi 20 anni .  Da  bambina  è stata  introdotta alla grafica da sua nonna. 












Parallelamente alla Sorbona , ha frequentato le Belle Arti come revisore dei conti . Il suo primo approccio  all'arte è l'impressionismo, declinato in tutte le sue forme fino al 1982 .












Poi ha lasciato la Francia e si  è stabilita  in Sicilia dove  di l' Impressionismo francese ce ne era a sufficienza. Doveva costruire la propria personalità ,lasciando il sentiero battuto,  ricreando la sua firma. 












I fasti del barocco siciliano e la luce dell'isola le hanno giovato, ha cominciato a trovare il suo  stile  che nasce dal caso.  Ha fatto del suo dipingere una storia introspettiva , un' auto -analisi .












Dopo molti avanti e indietro tra il Mediterraneo e la Francia ha finalmente lasciato la Sicilia e si è stabilita 
vicino a Parigi  mettendo su  un  laboratorio dove ha organizzato una serie di mostre internazionali in grandi città come Caracas , ma anche in Europa a Padova, Roma, Londra , Parigi e Ginevra.


















www.francoisedefelice.com/it






Nessun commento:

Posta un commento