mercoledì 5 febbraio 2014

I dipinti nostalgici di Bob Barker



Bob Barker at work on a new original oil painting at The Original Art Shop, Preston
Bob Barker






Nato nel 1954 nello Yorkshire, Bob Barker cresciuto senza interessi o amore per l'arte fino al suo dodicesimo compleanno quando sua madre gli diede un set pittura a olio per un regalo di compleanno, quello che lui descrive come uno dei migliori regali che abbia mai ricevuto. 



















Non lontano dalla sua scuola la madre lavorava come tessitore e la nonna come una signora del tè, che ha sviluppato il suo amore di tè e occupato old- atmosfera mondo intorno al mulino. Ha poi trascorso un po 'di tempo in Cornovaglia, dove ha incontrato due artisti di particolare importanza per la sua vita, Keith inglese e Tom Gower. 



















Cominciò a credere che poteva diventare un artista professionista. Si  è sposato, ha acquistato una casa ed ha avuto  figli, sviluppando la sua abilità  in pittura pittura come un hobby piuttosto che una professione, mentre lui s ha sostenuto se stesso e la sua famiglia  con  la sua attività nella produzione video e multimediale, della durata di oltre 20 anni. 



















Alla fine  sua nuora   ha rilevato l'attività,  lasciandolo libero di   perseguire la sua passione per l'arte. A partire dal 2000, Barker ha iniziato a vendere quadri a gallerie locali e con il tempo il suo lavoro è stato distribuito a livello nazionale. Ha esposto nel 2005  alla Autumn Fair di Birmingham,  dove ha incontrato Glyn Washington di Washington Verde. 





















La pittura di Barker è unica, misterioso, nostalgico. Come tanti film vecchi  di cui  non si può ricordare il nome, la mistica  che  i suoi quadri emanano è una rarità  come  la lucentezza di un ombrello cremisi, il colore del cielo o la forza dei vestiti su un paio di bambini, il tutto in contrasto con un forte, anche cupo, sfondo. 





















































www.bobbarkerart.co.uk/home.html

1 commento: