lunedì 24 marzo 2014

Il realismo di David Graeme Baker

David Graeme Baker è nato nel 1968 a Città del Capo, Sud Africa ed è cresciuto in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in belle arti dalla Wesleyan University, Baker è laureato presso la Pennsylvania Academy of Fine Arts di Philadelphia, seguendo la tradizione di Thomas Eakins e altri realisti americani. David è un pittore figurativo che vive nelle zone costiere del Maine con la moglie, Sarah, e i loro due figli dal 2000. I  dipinti di Baker sono emotivamente evocativi nella loro rappresentazione di ambienti locali e scene di interni di domesticità. 
"Il pittore narrativo è come un romanziere, deve esplorare la psiche dei personaggi al fine di dare loro credibilità. I risultati, piuttosto che pulito, meta-immagini o narrazioni iconiche, sono dipinti con più di proposito modesto, aggrovigliate, le discussioni personali che fungono da trampolino di lancio per la contemplazione empatica. I dipinti risultanti sono un misto di realtà, memoria e finzione ". (David Graeme Baker)



































































































































Nessun commento:

Posta un commento