giovedì 24 aprile 2014

Il surrealismo di Amy Judd,



L' artista londinese Amy Judd trae la sua ispirazione dall'incantevole rapporto fantasioso tra le donne e gli animali trovati in mitologie tradizionali e storie da tutto il mondo. La composizione e il posizionamento di soggetti creano un curioso risultato che convocare un nuovo mondo mitologico, dove le piume e le nudità sono simboli di purezza, un mondo di finezza e momenti eterni.
I ritratti  sono pieni di bellezza e mistero. I volti delle donne nelle sue opere sono tutte coperte di piume, fiori o semplicemente perché guardano lontano. 
















































































































www.amyjuddart.com








Nessun commento:

Posta un commento