giovedì 17 aprile 2014

La fotografia surreale di Tommy Ingberg



Tommy Ingberg è un fotografo autodidatta e artista visivo, nato nel 1980 in Svezia. Lavora con la fotografia e l'editing di immagini digitali, la creazione minimalista e auto-riflettente di fotomontaggi surreali che  hanno a che fare con la natura umana,  sentimenti e pensieri. Tommy lascia l'interpretazione della sua opera allo spettatore, ma dice: " Per me, il surrealismo è di cercare di spiegare qualcosa di astratto come un sentimento o un pensiero, che esprime il subconscio con una foto.
Nel corso degli ultimi  anni ha ricevuto il riconoscimento internazionale con il suo lavoro mostrato in numerose pubblicazioni e ricevendo premi e menzioni d'onore da molti concorsi tra cui International Photography Awards, Prix de la Photographie di Parigi e Sony World Photography Awards. Nel 2012 Tommy ha vinto il premio Lumen con la sua immagine "Torn".


































































































                                                     www.ingberg.com








Nessun commento:

Posta un commento