martedì 17 giugno 2014

Dan Voinea


I quadri dell' artista romeno  Dan Voinea,  ritraggono persone in controtempo, che sono dove non devono, quando non possono. 

"....l'aumento momentaneo della ragione costituisce un esercizio deliberato in sanità e l'assurdo nel regno del surreale. Tramite, composizioni sparse base e la colorazione frugale, le opere raffigurano stereotipi di ogni giorno in cui il dettaglio strano contamina la realtà apparente con l'assurdo. comanda La logica una lettura da destra a sinistra, mentre la sostanza suggerita della storia non è più il fondamento di tutto, ma solo un ultima pennellata colpevole, riflesso incondizionato dell'autore.Il tempo è sospeso, i personaggi sono senza tempo, il fondale minimo. Luce stessa esita tra inondando il telaio sovraesposta o capricciosamente si è posta sulle forme. I telai imperfettamente quadrati riuniscono i caratteri nel centro di un ambiente descritti più per debolezza del reale che per motivi stilistici. I seminude corpi diventano brevemente infiammati sotto le torce. Il puzzle è pronto, les jeux sont faits, rien ne va plus! "(Dan Voinea) 


















































Nessun commento:

Posta un commento