venerdì 1 agosto 2014

I bambini di Graciela Rodo Boulanger



Graciela Rodo, pittrice boliviana  è nata nel 1935 a La Paz ed è famosa per le sue illustrazioni  stilizzate di bambini.
Il suo amore per l'arte è stata influenzata da sua madre, una pianista, e suo padre, un uomo d'affari e intenditore d'arte  .


















Ha studiato musica e arte per tutta l'infanzia. A 22 anni  volse tutta la sua energia alla pittura. Ha studiato incisione e stampa d'arte insieme a René Carcan sotto Johnny Friedlaender a Parigi . 

















Ha sposato un francese, Boulanger, in modo che il suo nome divenne pubblico Graciela Rodo de Boulanger (spagnolo) e Graciela Rodo Boulanger (francese). Nel 1966, la sua ambizione artistica inizia a realizzarsi quando pubblicò le sue prime edizioni di incisioni e il primo esposto nel Stati Uniti .


















Nel 1979, l'UNICEF la ha  designata  suo artista ufficiale per  il manifesto dell' Anno Internazionale del Bambino  e due dei suoi arazzi sono stati presentati nella sala della Assemblea Generale delle Nazioni Unite . 















Nel 1993, la Federazione Mondiale delle Associazioni delle Nazioni Unite ha scelto uno dei suoi dipinti per illustrare sia un timbro e una stampa in edizione limitata a specie minacciate di estinzione . Una retrospettiva dal titolo Fifty anno cinque decenni ha avuto luogo presso la Galleria 444, San Francisco nel 2006.
















Nessun commento:

Posta un commento