sabato 23 agosto 2014

Rachel Deacon








Rachel Deacon è nata nel 1969, ha studiato arte contemporanea al Chelsea School of Art laureandosi nel 1991 Da allora è diventata un' artista di grande successo, con uno stile molto singolare e riconoscibile.
















Deacon inizia i suoi dipinti contemporanei con una narrazione accuratamente selezionati, un breve racconto, poesia o estratto da un romanzo da cui trae ispirazione. La risultante pittura di Deacon non è illustrativo di quel testo, ma riecheggia il suggerimento o idea attraverso una serie di disegni prima di dipingere l'immagine finale.















Il tema centrale di Rachel Deacon è principalmente la figura femminile. Forme e contorni del corpo sono usati per creare dipinti con una composizione forte, con colori ricchi, ombra e un ambiente di luce. Lei crea dipinti che si riferiscono torna ai maestri classici, anche se le donne nei suoi quadri sono vestiti in abiti disegnati da 1920 al dopoguerra.
















Parlando di suoi dipinti Rachel Deacon dice: "Cerco di mantenere l'epoca del dipinto ambiguo. Comunque io amo lo stile del 1940. La progettazione di prodotti tessili, abbigliamento e persino acconciature riflette la morbidezza e la forza in egual misura. Sento felice da dettaglio nella vita di ogni giorno e cercare di riflettere questo nei miei quadri. "
















Le donne dei  dipinti  di Rachel Deacon sono sicure di sé e provocatorie e trasmettono una forza interiore spesso suggerita nel testo. I dipinti comunicano  una dignità tranquilla e qualità senza tempo.
















Lo stile distintivo della sua  pittura ha creato un enorme interesse. Le stampe dei suoi quadri sono state pubblicate in tutto il mondo dal gruppo Arte e CCA Galleries. Oggi Rachel Deacon ha dipinti con un vasto numero di collezionisti d'arte e ha .intrapreso una serie di commissioni d'arte per le grandi società e clienti privati.



Artist :  Rachel Deacon  Title :  Bather in Striped Suit  Media :  Original - Oil on Canvas  Size :  76cm x 61cm























www.racheldeacon.com









1 commento: