sabato 20 settembre 2014

Xavier Portilla



"Sono un pittore molto inquieto. Mi piace mantenere i colori vivaci come il rosso, giallo, arancio, ma sempre diversi stili, così sono tornato all' astratto che è molto ben accettato a Miami . Sono stato influenzato da Vasile Kandinsky, il padre dell' astrazione " (Xavier Portilla


Nato a Guayaquil, in Ecuador, il 25 aprile 1965  Xavier ha  studiato disegno, pittura e grafica pubblicitaria in AFHA,  all' Accademia spagnola con sede a Guayaquil, Facoltà di Architettura e Urbanistica. Ha partecipato a 62 mostre e murales per le istituzioni educative.




































































 www.xavierportilla.com








Nessun commento:

Posta un commento