martedì 10 marzo 2015

Antonio Caramia


L'artista pugliese, Antonio Caramia vive e lavora a Grottaglie, dove è nato nel 1969. Ha frequentato l'Istituto d'Arte e ha conseguito ben 5 diplomi di maturità d'Arte Applicata di tra Grottaglie, Urbino e Galatina.


















Possiede uno studio pittorico al centro della nota cittadina della ceramica edopo aver insegnato grafica pubblicitaria per diversi anni, insegna ora disegno e Storia dell'Arte. Ha partecipato a svariate manifestazioni artistiche vincendo diversi premi.


















Dopo aver insegnato grafica pubblicitaria per diversi anni, insegna ora disegno e Storia dell'Arte presso un Liceo Scientifico di Taranto. Ama la pittura e la considera " l' ancora di salvataggio dall'alienazione quotidiana; mometo di totale smarrimento dei sensi".
















Nelle sue rappresentazioni, sorgono in maniera inverosimile dalle acque limpide del mare  isole magiche , suggestivamente costruite attraverso i tronchi attorcigliati dei secolari ulivi pugliesi, che divengono roccie stratificate di un antico castello.
















Attraverso i colori brillanti dei blu cobalto e lapislazzuli, dei verdi variegati, l’isola incontaminata e felice, diventa in realtà una “prigione dorata”, dove si scontrano e si ricordano, diverse realtà umane e sociali.
































www.antoniocaramia.it












1 commento:

  1. tag: Castelli in aria, isole volanti, puglia, san valentino, boechlin, ulivi, mistero, esoterismo, favola

    RispondiElimina