mercoledì 2 settembre 2015

Kenton Nelson

Kenton Nelson è  nato nel 1954 a Pasadena, in California. Si è laureato presso la California State University, Long Beach a Long Beach, California e ha frequentato l'Otis College of Art and Design di Los Angeles, California. 
Trascorse i primi diciotto anni della sua carriera come illustratore e graphic designer. Ha anche insegnato presso la Otis Parsons Art Institute, nonché presso l'Accademia di Belle Arti di San Francisco, in California. 
Dal 1990, ha dipinto il suo lavoro in uno studio di Pasadena, in California. Le sue prime influenze includono il fotografo Louise Dahl-Wolfe, pubblicità americane dal 1950, Fred Astaire e Alfred Hitchcock, come così come gli scritti di John Cheever, F. Scott Fitzgerald e Raymond Carver, David Alfaro Siqueiros, Bartolomé Esteban Murillo, e José Clemente Orozco, Edward Hopper. Come Hopper e Grant Wood, dipinge "realismo narrativo," impostato nel sud della California  Il New Yorker ha usato le sue immagini cinque volte per le sue copertine. Nel 2013, ha realizzat dipinti per l'American Contemporary Ballet.  Inoltre, i suoi dipinti sono stati presenti nel film del 2003, Tutto può succedere. Nel 2005, ha pubblicato un libro d'arte. [2]
Il suo lavoro è stato esposto a livello nazionale ed internazionale. 


































































































































www.kentonnelson.com












Nessun commento:

Posta un commento