venerdì 10 giugno 2016

Rossana Petrillo

Rossana Petrillo, nata a Cassino nel 1957, vive e lavora a Caserta dal 1988.
Frequenta il liceo artistico e  a Roma della facoltà di architettura che abbandona per sperimentazioni ad ampio raggio: dall'oreficeria, al restauro. Nel 1980 torna a Cassino e apre un laboratorio dove esegue, operando con tecniche e strumenti antichi, lavori in cuoio e cartapesta  L'arrivo a Caserta segna la scelta definitiva della pittura e l'artista diviene nota per le sue figure femminili che emergono da sete e damaschi preziosi. Infatti per le sue produzioni, utilizza una scelta accurata di seta e broccati, invece di tele fredde


















































































Nessun commento:

Posta un commento