venerdì 16 settembre 2016

John George Brown

John George Brown ( 1831 - 1913)  è stato un pittore inglese naturalizzato americano,  nato a Durham, in Inghilterra  nel novembre 1831. I suoi genitori lo avevano indirizzato verso la carriera di lavoratore vetro per dissuaderlo dalla sua passione per la pittura.  Ha studiato presso la Scuola di Design di Newcastle-on-Tyne mentre lavorava come tagliatore di vetro e la sera presso l'Accademia di fondazione a Edimburgo durante il lavoro in fabbrica.  Dopo essersi trasferito a New York nel 1853, ha studiato con Thomas Seir Cummings alla National Academy of Design di cui è stato eletto vice-presidente.
Intorno al 1855, ha lavorato per il proprietario della  Brooklyn Glass Company, e più tardi sposò la figlia del suo datore di lavoro. Il  suocero  ha incoraggiato le sue capacità artistiche, sostenendolo economicamente, lasciando Brown perseguire pittura a tempo pieno. Brown è diventato famoso per le sue raffigurazioni di scugnizzi trovati per le strade di New York (lustrascarpe, musicisti di strada, , strilloni, ecc.)













































































Nessun commento:

Posta un commento