domenica 8 luglio 2018

Anatoly Pyatkevich

Anatoly Piatkevich è nato nel 1969 in Bielorussia.  Ricorda  di avere sempre una passione per la musica, la letteratura e l'arte. Da bambino era iscritto alla scuola di musica e suonava il trombone ogni giorno. All'età di 18 anni iniziò un obbligo di 3 anni con l'esercito e fu inviato in Siberia. Un comandante di battaglione una volta chiese chi potesse dipingere i manifesti ed  Anatoly si offrì volontario e così iniziò la sua carriera come artista. I suoi dipinti di carri armati e soldati, paesaggi vicini e ritratti degli ufficiali erano appesi nei quartieri generali del battaglione e in ogni casa degli ufficiali. Dopo tre anni di duro lavoro come artista dell'esercito, Anatoly si è avventurato a Minsk ( la capitale della Bielorussia ) con l'obiettivo di frequentare un college d'arte.  Si è laureato presso la prestigiosa Bielorussia Fine Art Academy nel 1997. Anziché aver proseguito i suoi studi all'Accademia, Anatoly ha deciso di continuare i suoi studi da solo, lavorando principalmente come artista all'aria aperta, viaggiando intensamente in tutta la Bielorussia, che rimane il suo posto preferito dipingere. Anatoly ha ricevuto numerosi premi da spettacoli giurati e partecipa a prestigiose mostre personali e collettive in tutta la Russia e in Europa.
























































Nessun commento:

Posta un commento