sabato 20 ottobre 2018

Michael Morgenstern

Michael Morgenstern  ha studiato  alla Newhouse School of Communications  laureandosi in Film, e sperava di iniziare la sua carriera facendo cinematografia e montaggio cinematografico. I raggi X avevano rivelato  un tumore potenzialmente letale nella parte superiore del braccio e gli fu detto che per salvare la su vita avrebbe  dovuto perdere il braccio e la mano dominante. Ha iniziato a fare arte visiva come esercizio per acquisire destrezza nella sua mano sinistra. Tagliava le fotografie dai giornali, prima con le forbici e poi con un coltello exacto, e li incollava in composizioni. Le immagini erano in bianco e nero, espressioni personali surreali e narrative. Ha poi  sperimentato stampe ad alto contrasto dei suoi montaggi e  si è  innamorato dei risultati. Ha seguito corsi di disegno, pittura e grafica presso The School of Visual Arts e Parsons per affinare le sue capacità tecniche. Ha studiato computer art.  E' stato incaricato di creare una suite di immagini di grandi dimensioni per decorare il nuovo Centro chirurgico McGivney nel Connecticut. L'opera fa parte delle serie in corso di Michael per il centro che suggeriscono temi di guarigione del corpo e dello spirito, attraverso figure in movimento che sono colorate e ricche di texture.

Altre notizie autobiografiche sul sito dell'artista : www.mmorgenstern.com




































 www.mmorgenstern.com