sabato 23 novembre 2013

Le illustrazioni surreali di Jim Tsinganos








"Quando ho detto a mio padre che volevo essere un illustratore, ha appena guardato senza capire a me e disse: "Sei sicuro che si può vivere facendo questo?"













Jim Tsinganos è un illustratore di Sydney con oltre 20 anni di esperienza che ha avuto due compiti  di lavoro a Amsterdam.  Jim è  destinatario di numerosi premi, sia a livello locale che a livello internazionale ed è rappresentato in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. 













Lavora principalmente con pastelli ed acquerelli ed è interessato a creare lavoro con una forte base concettuale. Questo, insieme al  suo acuto senso di luce,  dà alla sua opera un aspetto unico e individuale che la distinguono dalla norma. 












Disegna da quando era giovanissimo : " Uno dei miei primi ricordi è quello di mio padre che mi siede davanti ai nostri ospiti di casa per avere da me li disegno" . Suo padre è stato il suo primo direttore artistico. 














L'artista dichiara che agli inizi, nel corso universitario negli anni '80, ha subito influenze artistiche di illustratori come Brad Holland, Anita Kunz, Gary Kelly e Guy Billout. Ma anche artisti pregiati come Chagall, Modigliani, Hockney e Magritte.













"Cerco di disegnare su tutti gli aspetti della vita come fonte di ispirazione, dalla musica, cinema, danza, cinema, teatro, natura e letteratura". 































































illustratorsaustralia.com

1 commento:

  1. tag: middle class, capitalismo, denaro, socialismo, lettura

    RispondiElimina