giovedì 13 marzo 2014

Il surrealismo di Silvano Braido









Silvano Braido è nato a Treviso.Fin da bambino scopre il bisogno di disegnare come necessità di espressione e di comunicazione. La matita, i pastelli, e successivamente l'olio e l'acrilico, gli saranno compagni inseparabili per tutta la vita. Il periodo scolastico (accademia delle belle arti a Venezia) lo impegna verso nuove acquisizioni eterogenee. Scuola che non porterà mai a termine, per motivi familiari.  I vari mestieri che in seguito ha praticato non sono mai riusciti a distorglierlo dalla sua vocazione, strappando al riposo il tempo della pittura. E piano piano intraprende la strada dell'artista a tempo pieno. Approfondisce il disegno, le varie tecniche di pittura e incide le prime lastre all'acquaforte.














































































www.braidosilvano.it









1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina