martedì 2 settembre 2014

L'arte Naif di Henri Rousseau


"Niente mi rende così felice come osservare la natura e dipingere quello che vedo. " Henri Rousseau


Henri Rousseau  (1844–1910è più celebrato come uno dei migliori artisti naif. Gli fu dato il soprannome la Dounaier , che derivava da un lavoro ha tenuto 1871-1893, dove ha lavorato con l'Agenzia delle Dogane di Parigi. Prima di questa carriera, ha prestato servizio nell'esercito. Durante questo tempo, la pittura era qualcosa che ha fatto come un hobby, e nel 1893, ha accettato il pensionamento anticipato, che gli ha permesso di concentrarsi sulla pittura a tempo pieno. Questo a sua volta gli ha permesso di migliorare il suo da, e creare un nome per se stesso nel mondo dell'arte. Sebbene gran parte del suo lavoro è stato spesso ridicolizzato, non l'ha fatto rinuncia nella forma e stile con cui ha creato la sua opera d'arte. Henri Rousseau ha cercato di dipingere a seguito di un modo accademico, dove ha seguito il lavoro tradizionalista che è stato creato da alcuni dei migliori artisti in questo campo. Alcune delle sue influenze erano Bougureau e Gerome . L'innocenza e il fascino che ha usato per creare la sua opera, conquistato l'ammirazione del avant-garde. E, nel 1908, Pablo Picasso tenne un banchetto, per onorare Henri Rousseau, e il lavoro che aveva creato.
Sebbene Henri Rousseau è stato etichettato sotto la forma d'arte Naives, creò anche il lavoro che molti etichettato come primitivo, e molti anche lui classificato come un surrealista.

























































www.henrirousseau.net







1 commento: