mercoledì 29 gennaio 2014

Il "pittore del tango" : Massimo Pennacchini




Massimo Pennacchini



Il tema del “tango” ha segnato senza dubbio gran parte della sua produzione divenendone un filo conduttore  sì da essere soprannominato ”Il pittore del tango”.







Dopo un periodo di sperimentazione  diverse tecniche, dall'acquerello all'acrilico, alla stesura del colore sopra superfici materiche, sul legno, tela ed altri materiali,  si dedica alla pittura ad olio e alla figura e la sua la pittura è rivolta  al mondo del tango.
Espone presso le gallerie Domus Arte, L'Indicatore, Helios, Tondinelli. La vera e propria consacrazione nel mondo dell'arte contemporanea è riconosciuta dal programma “Alitalia per l'Arte” che propone la sua pittura negli aeroporti internazionali italiani ed esteri. 









































www.pennacchini.it



3 commenti:

  1. genere già conosciuto: ti dice niente jack vettriano?

    RispondiElimina
  2. tema e soggetti già visti: hai presente Jack Vettriano

    RispondiElimina